I pionieri del Filo Termoplastico

Essebi è stata pioniera nell’introduzione del filo termoplastico a base poliestere e poliammide nel settore della calzatura: un contributo tecnico che ha portato a rivoluzionare il mercato e la tecnologia delle macchine per il montaggio della scarpa.

Il filo termoplastico ha rappresentato l’introduzione di un materiale che, da una parte, ottimizzava il ciclo di produzione della calzatura e, dall’altra, assicurava al consumatore un maggior comfort, il tutto nel rispetto dell’ambiente e della salute degli operatori.

Sino dal suo ingresso sul mercato, il collante termoplastico ha contribuito a dare una svolta importante al ciclo di produzione nei diversi comparti dell’industria.

Le sue caratteristiche tecniche, inoltre, hanno permesso di effettuare un salto in avanti anche sotto l’aspetto qualitativo del prodotto finito.

A questi fattori che sin da subito hanno decretato il suo successo, oggi, in particolare, ne va considerato uno che è di grande attualità: la varietà nella soluzione formulativa, in alcuni casi, lo rende un prodotto assolutamente eco compatibile.

La precisazione “in alcuni casi” è più che mai corretta ed appropriata, in quanto i collanti termoplastici presenti sul mercato non sono tutti uguali, la differenza viene fatta, ovviamente, dai materiali di base impiegati per la loro produzione.

La scelta del brand, può essere, anche in questo caso, la strada più sicura per assicurarsi un prodotto dalle caratteristiche desiderate.

Con trent’anni di esperienza nel campo della chimica e una conoscenza dettagliata delle problematiche del settore calzaturiero, la Essebi resta una delle aziende più qualificate in tema di collanti termoplastici

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di profilazione di terze parti . Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie.
Leggi l'informativa sui cookie
Ok